Yucatan

io sono consapevole di essere stata generata da Questa Terra con semplicità con volontà

10 May 2006

Nopal

Ecco, come promesso, il mio Nopal.
Vedete quei tre puntini rossi sul lato? sono appena apparsi e diventeranno FIORI! come sono contenta!! Perchè da quando l'avevo piantata non aveva dato nessun segno di vita, era solo rimasta immobile. Ed invece si vede che sta proprio bene.
Ora speriamo che non arrivi una gelata improvvisa, che bruci i germogli :-(

7 Comments:

  • At 6:35 AM, Blogger PiB said…

    La paletta Nopal...non credo siano fiori ma nuove palette!

     
  • At 10:29 AM, Blogger Roberta said…

    pib nn la assecondare pure tu!!!gia' sto mettendo un sacco di monetine nel porcellino per pagarle l'analista. se poi qlc la incoraggia dovro' chiedere i contributi comunitari!

     
  • At 1:21 PM, Blogger miss piperita said…

    Molto simile al fico d'India...

     
  • At 4:59 AM, Blogger Claudia said…

    Il Nopal è il nome originario del Fico d'India. Quando la pianta venne portata in Europa non somigliava a niente di conosciuto, a livello di alberi da frutta, però il suo frutto (l'Atun) era carnoso e rosso quasi come un fico e quindi inventarono questo strano nome "Fico d'India".
    @Pib: ok, se son palette... fioriranno!
    Ma voi le avete mai mangiate le palette di nopal (non di Nopal, che è il nome con cui Pib ha battezzato la mia) arrostite? e all'insalata? e la zuppa di nopal?

     
  • At 8:21 AM, Blogger miss piperita said…

    Che scoperta...ma il nome scientifico è sempre "opuntia ficus indica",no?

     
  • At 9:00 AM, Blogger Claudia said…

    Opulenta.... che bella parola ricca di sole. Ti dà l'ide del sole dentro!

     
  • At 9:20 AM, Blogger miss piperita said…

    :-) No, non è "Opulenta"...ma "Opuntia", deriva dal greco Opus, per Opunte, un'antica città.

     

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home