Yucatan

io sono consapevole di essere stata generata da Questa Terra con semplicità con volontà

09 November 2006

Altre suggestioni ovvero "A prescindere da Gilmor's girls"

Ho guardato Vincent van Gogh dritto negli occhi e mi sono sentita penetrare dal suo sguardo, mentre la pelle mi si ghiacciava dietro la schiena
Sono stata deliziosamente viziata dal trovare la borsa calda direttamente sotto le coperte (e taccio sulla scoperta delle sue triplici funzioni).
Ho esclamato "Santo Luigi salvatore, GRAZIE".
Sono riuscita a parlare di interculturalitá e antropologia medica in inglese (e a farmi capire).
Ho vissuto dentro tutti i film nei quali ci sia un canestro sul lato della casa, un garage pieno di scatole, un bambino che raccoglie dolcetti per Halloween, una donna che mette la sua busta di CARTA nel portabagagli uscendo dal supermercato, una lavatrice da 10 Kg., un college universitario.
Ho fatto piegare Pib dalle risate semplicemente per spruzzare dello sgrassatore sul fornello.
Ho mangiato insalata con pezzetti di marshmallow.
Ho "risvegliato" in Pib un senso dello stare insieme attorno al tavolo da pranzo che iniziasse dal "Buon appetito" e continuasse con un'ora e mezza di chiacchiere e risate.
Ho trovato le pinzette per le zollette di zucchero come in "Film blu".
Mi sono avvicinata a 4 Stradivari, sculture morbide e alla rappresentazione visuale del linguaggio.
Sono salita su un grattacielo (e questo mi ha ricordato un episodio dei Barbapapá in cui il "birillone" rosa diventata piatto per la pressione nell'ascensore) e sono entrata in una casetta di legno.
Ho visto un Paese che prepara i festeggiamenti per il Divali, ma poi ci mette il codice a barre vicino.
Ho sgranocchiato scuro bacon.
Ho comprato con estrema facilitá un libro che per e-commerce non ero ancora riuscita a farmi arrivare.
Ho imparato che una metafora puó farti percepire molto meno freddo.
Ho dovuto esibire il passaporto per dimostrare di essere maggiorenne ed avere il mio mojito (ed ho ringraziato la cameriera per la richiesta).
Ho fatto molte molte foto agli scoiattoli.
Non ho pianto quando alla dogana mi hanno sequestrato il Vicks Vaporub.
Ho sentito pronunciare una parola che da tanti anni non sentivo: Vanesio.
Mi sono profondamente sentita immigrante.
Ho sperimentato che meno cose si danno per sottintese piú é bello condividerle.
Ho affrontato alcune paure ed insicurezze e ho avuto fiducia e cercato di lasciarmi andare.
Ho "rovesciato" i fili del telefono.
Ho sbalordito di fronte alle opposte valenze che puó avere sentir bussare alla porta.
Ho sentito. Ho aspettato. Ho guardato. Ho parlato. Ho sperato.

8 Comments:

  • At 12:57 PM, Blogger lophelia said…

    Confessi che hai vissuto...

     
  • At 3:54 PM, Blogger Luigi said…

    GRAZIE, poi ti spiegherò perchè

     
  • At 8:21 PM, Anonymous Anonymous said…

    This comment has been removed by a blog administrator.

     
  • At 12:45 AM, Blogger artemisia said…

    (Ecco, vedi cosa succede a togliere l'Antiantonio...)


    Ma Luigi è assurto alle glorie degli altari? O-O Fa pure le grazie??

    Ultima cosa: quell'episodio di Barbapapà è uno dei miei preferiti!!
    Grazie.

     
  • At 1:36 PM, Blogger Claudia said…

    Lophelia: confesso che ho vissuto, ebbene si
    Luigi: che bello ritrovare i tuoi commenti. Prego e, appena torno, organizzo la cena per sapere i perché.
    Arte: ti rendi conto? tolgo l'antispam per far scrivere ad antonio, Egli non scrive e mi arriva lo spam! Ma dai, ricordi anche tu il Barbapapá a sottiletta?
    Comunque, quando sono entrata nella casetta di legno ti ho pensata! e cercavo in giro la tua viola appoggiata alla ringhiera. Ma c'era solo un cagnolone enorme con una lingua che riusciva a spennellarmi la mano da parte a parte. era impossibile guardarlo negli occhi, perché lo leggeva come un segno di interessamento e ricominiciava a slappare.

     
  • At 3:53 AM, Blogger Luna said…

    che bello ritrovarti dopo 10 giorni d'assenza dal mondo telematico.
    bello perchè questo post mi ha fatto respirare un pò come devi aver respirato tu in questi giorni. grazie.

    e per favore, ditemi che non sono l'unica che vuole traferirsi a Starshollow...

     
  • At 1:31 PM, Blogger PiB said…

    confesso Claudia qui mi ha confermato di come 4 anni negli Stati Uniti mi abbiano imbarbarito.......però gli Stradivari hanno risollevato l'animo!

     
  • At 5:34 PM, Blogger Claudia said…

    PIb: non ti hanno imbarbarito. Ma ci hanno provato. Hanno provato ad infiltrarsi dentro, ad insinuarsi nella pelle e, dato che la tua pelle non è mai stata impermeabile, un po' ti hanno fatto dimenticare piccoli dettagli del mondo caldo e meno individualista che è, fino ad oggi, l'italia.
    Ma è tutto lì, uno strato sotto la pelle.
    Luna: si si, trasferiamoci a Starshollow ed intanto convinciamo Pib a vedere almeno per 2/3 martedi alle 7 Gilmor's girls per sapere a che sono arrivati.
    Ritorno di nuovo ora al mondo telematico dopo una breve ma intensissima assenza passata.... a casa di un curandero.

     

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home