Yucatan

io sono consapevole di essere stata generata da Questa Terra con semplicità con volontà

18 November 2009

un ciocco di legno nel camino

Questa settimana ho iniziato l'incontro di Rio Abierto con la domanda che mi turbinava in testa:
Una occasione persa è persa per sempre?

e quindi il colore che usciva dalla mia testa era un giallo acido, quasi radioattivo! ma poi con questo colore abbiamo iniziato a disegnare e colorare e mi sono resa conto che anche il colore acido sparso su una intera parete, nell'aria, in pieghe dense e morbide può essere bello. Inoltre si univa a gialli e rossi e veniva fuori un dipinto vellutato e sorridente!

già un po' corroborata da questa improvvisazione artistica mi sono immaginata ciocco di legno di un camino, rossa vermiglio, calda, luminosa. Ovviamente il camino era rustico e antico, nel silenzio della campagna umbra, profumato da un narguilé e sulle note di una voce che parla di contadini, puttane, guardiani. Io mi lasciavo andare nel ricordo che congiunge.

Ma poi abbiamo dovuto cercare l'elemento di quell'essere fuoco che ci faceva paura e per me era il freddo, la paura di avvicinare le mani al fuoco e sentirlo freddo, di non riuscire a restituire calore al fuoco.

In conclusione dovevamo confrontarci a coppie su questa metaforizzazione. Io ho fatto spazio sul tappetino all'amica che si avvicinava e lei è scoppiata in lacrime e mi ha abbracciato.
Mi ha detto che quel semplice gesto di accoglierla nel mio spazio aveva fatto tracimare il suo bisogno di ricevere amore, di sentirsi accolta. Mi ha anche ringraziato perchè, mesi fa, quando ero scoppiata io in singhiozzi, lei aveva pensato "Com'è fortunata! riesce a percepire i sentimenti con tanta forza". Oggi c'è riuscita anche lei. Nel giorno in cui io avevo paura di non avere e non poter dare calore.

Abbiamo pianto insieme e poi abbiamo riso e poi ricominciato a piangere e, mentre lo raccontavamo, ridevamo e piangevamo e sudavamo e andavamo benissimo così, sconvolte e agitate!

Ho pensato di regalare a voi, voci del mio camino, alcune piccole rivoluzioni del vocabolario:
A) non esiste più la parola Rododendro. Ognuno chiamerà il cespuglio spinoso con un nome che sarà proprio di quel cespuglio.
B) si ritorna all'etimologia di due parole e quindi diventano: CUORaggio e FUOCalizzarsi!
C) Dispiegarsi significa condividere le proprie scoperte con gli altri, diffondere agli altri ciò che abbiamo capito di noi stessi e della vita ovvero contagiare il mondo con il sorriso!

7 Comments:

  • At 7:48 AM, Blogger lophelia said…

    che viaggio questo post!

    non pensavo che Rio Abierto affrontasse così direttamente le emozioni, dal poco che avevo provato me lo ero immaginato prevalentemente non verbale.

     
  • At 9:32 AM, Blogger Claudia said…

    si, mi sono resa conto che era un po' forse troppo denso e sintetizzasse tante cose, ma mi sembrava troppo "artificiale" spezzettarlo, né tantomeno volevo negarmene una parte.

    Il rio abierto è prevalentemente non verbale, la condivisione è alla fine ed a volte la conduttrice ci invita a farla in modo più sintetico, intuitivo. C'è un partecipante che condivide con noi le sue emozioni con un unico suono molto armonico e modulato.
    Però io e qualche altra siamo fiumi in piena e dobbiamo raccontare e ripercorrere verbalmente il viaggio.
    Diciamo che è tutto molto libero e si può anche rimanere in silenzio o dire: mi ha fatto sentire bene! ha smosso troppo e non volevo! o cose del genere.

    Una volta io ho detto che non mi sentivo la magica alchimia di componenti, ma una pozione sbagliata ed allora la conduttrice mi ha fermato ed ha chiesto agli altri di dire un solo aggettivo su di me. Sono stati: eleganza, solarità, allegria, classe e qualche altro.
    Ogni singola parola arrivava come un balsamo e... vabbé anche quella volta ho lacrimato ma di felicità.

     
  • At 4:00 AM, Blogger lophelia said…

    una pozione sbagliata, che idea:-D

    confermo tutti gli aggettivi!
    :-)

     
  • At 6:03 AM, Blogger Claudia said…

    grazie!
    (ma quando mi vieni a trovare??? ti vorrei far vedere dei volti femminili che mi sembrano interessantissimi e penso ti piacerebbero)

     
  • At 3:07 PM, Anonymous Anonymous said…

    This comment has been removed by a blog administrator.

     
  • At 12:36 AM, Blogger lophelia said…

    ah che bello, allora appena mi si calmano un po' le acque ci organizziamo, grazie.

     
  • At 1:26 AM, Blogger Claudia said…

    comunque, anche se non te li riferisco, continuano i complimenti alle tue foto, anche a quelle che ho in casa stampate.
    A presto

     

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home