Yucatan

io sono consapevole di essere stata generata da Questa Terra con semplicità con volontà

08 June 2009

Fugaci


Ci sono degli attimi, fugaci,
in cui mi sento sicura.
a volte sono inaspettati,
come vedendo la mia ombra
rapida
che incede sulla strada
marcando il passo con determinazione
apparente.

13 Comments:

  • At 12:41 AM, Blogger lophelia said…

    sono sicura che non è apparente.
    (in questa foto sei uno schianto!)

     
  • At 9:07 AM, Blogger Claudia said…

    Lo, grazie. L'ho caricata perchè è stato un momento di grande soddisfazione. Moderavo un dibattito caldo e il più bel complimento alla fine è stato: Condividevo così tanto le tue idee che mi sono detto: perchè non l'ho pensato io?

    Ovviamente prima tanta agitazione e insicurezza!

     
  • At 8:38 AM, Anonymous artemisia said…

    Ecco, bisognerebbe far durare quegli attimi il più a lungo possibile. E dirsi che quella determinazione cha abbiamo a volte è il nostro vero io, quello soffocato, ma vivo, sotto gli strati di insicurezza.
    Bisognerebbe sentirsi sempre uno schianto, anche senza foto, anche senza specchio.

    Secondo me stiamo andando tutte nella giusta direzione.

    :)

     
  • At 5:45 AM, Blogger Claudia said…

    Arte, tutto sommato penso che la direzione generale delle nostre vite sia giusta. e penso anche che le mostre della Laura mi aiutino tanto a guardarmi in maniera meno normativa.
    Penso anche che sono stanca di vivere in questo modo, dove tutto sembra sempre sfuggirmi dalle mani e devo sempre correre per inseguire una perfezione inarrivabile, un consenso, una approvazione, una conferma.
    Penso però che forse mi manca solo l'acqua. Sentirmi avvolta e integrata nell'elemento primordiale. Sentire tutto ancora unito.

     
  • At 12:57 PM, Anonymous artemisia said…

    Non parliamo di ricerca di conferme che è la storia della mia vita.

    Vai benissimo come sei, anche senza acqua.

     
  • At 5:25 PM, Blogger Antonio said…

    Ma cos'è? Piccole Donne Crescono?
    Siete tutte meravigliose, tutte un bellissimo arazzo che vi ritrae nella campagna toscana...

     
  • At 6:54 AM, Blogger Claudia said…

    Antonio e tutti,
    non immaginate quanta forza mi dá sapere che sto per tornare e stiamo per reincontrarci. In un posto assolutamente speciale poi.
    è incredibile pensare che una situazione futura, ancora inesistente, funga da generatore di energia e di forza, eppure è la magia di tutti voi e dell'amicizia che ci unisce.

    Arte: grazie!

     
  • At 10:21 AM, Anonymous artemisia said…

    Sì, Antonio, siamo le Piccole Donne. Manca Amy, se ti interessa la parte...

    :D

     
  • At 6:47 AM, Blogger Claudia said…

    Ma il bell'Antonio, fine Gesuita, è già cresciuto! tornassimo ai tempi di Londra la parte gli andrebbe anche bene, ma ora può darci lezioni d'amore e di fiducia, no?
    e poi ora l'attore è Samantha! :-)

     
  • At 7:09 AM, Blogger Henry said…

    arrivo in ritardo (come spesso accade) per unirmi anche io al coro: nella foto sei uno schianto!!! :)

    é iniziato il conto alla rovescia!! ancora 18 giorni.... :)

     
  • At 10:45 AM, Blogger Claudia said…

    Henry e Laura, non è vero e quasi non mi riconosco in quella foto, però vi credo e quindi grazie!
    manca ogni minuto un po' meno: non ci posso credere!!!

     
  • At 11:27 AM, Blogger Antonio said…

    @Arte: ma chi era Amy, quella piagnucolosa??? No no... Io voglio essere la mami, quelal di colore... no, forse mi sbaglio, quello era Via Col Vento...
    O_O

     
  • At 9:55 AM, Blogger Claudia said…

    Anto, MA CHE C'ENTRA VIA COL VENTO CON PICCOLE DONNE?????
    ma non ti ricordi niente di Jo, che scriveva in soffitta? ovviamente era la mia preferita!

     

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home