Yucatan

io sono consapevole di essere stata generata da Questa Terra con semplicità con volontà

18 September 2006

Se la vite...

Se la vite si arrampica su per la bouganvillea, la lascio salire.
Se il basilico si rinnova fuori stagione lo guardo sorridendo.
Se la curcuma fiorisce inaspettatamente godo del rosa intenso che mi regala.
Se la vita alterna il pianto alla gioia mi faccio forza.
Se tutto cambia mi trasformo.
Se sono stanca e scoraggiata mi fermo
e mi guardo intorno.

6 Comments:

  • At 9:34 AM, Blogger artemisia said…

    Ti fermi e ti guardi intorno.
    Saggiamente.

     
  • At 10:49 AM, Blogger Claudia said…

    sottolineo che non vuole assolutamente essere una poesia. erano solo riflessioni concatenate intervallate da punti.

    Mi fermo e mi guardo intorno e poi inizio a fare le cose più piccole, sbrigative e meccaniche, in genere poi la forza per fare le altre arriva.

     
  • At 11:22 AM, Blogger Antonio said…

    @Claudia: non sarà una poesia, ma pensando che l'hai scritta tu, e che parlavi di te, mi ha fatto molta tenerezza... ;o)
    Ti abbraccio.

     
  • At 1:26 PM, Blogger PiB said…

    le cose più piccole sono quelle che ti aiutano a fare quelle più grandi

     
  • At 2:57 AM, Blogger Roberta said…

    fermarsi un poco per trovare nuova forza e poi rimettersi in cammino. il cammino stesso da' nuova forza per camminare

     
  • At 6:04 AM, Blogger Claudia said…

    Certo, averne già fatto aiuta a gestire l'ansia. Averlo fatto non male anche. Se però qualche metro fosse solo da percorrere e non da fare, non sarebbe proprio male.

     

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home