Yucatan

io sono consapevole di essere stata generata da Questa Terra con semplicità con volontà

18 January 2006

Dottora Ministro


Mi sembra proprio il caso di festeggiare l'elezione della prima donna presidente del Cile, segno anche di una profonda svolta a sinistra del Paese.
La Bachelet era Ministro della Difesa, ma ancor più era una militante prima del golpe, che ha vissuto nel trentennio di dittatura militare i momenti più duri della sua appartenenza politica.

Speriamo che con lei arrivi una profonda attenzione a tutto il Paese! e che i nuovi fatti di vari Paesi dell'America Latina siano il s(o)egno che il passato è alle spalle.

6 Comments:

  • At 12:24 PM, Blogger PiB said…

    come già detto io auguro il migliore dei mandati...in bocca al lupo

     
  • At 12:39 AM, Blogger Roberta said…

    e' vero. e' un'elezione piena zeppa di speranze e di segni-sogni. speriamo anche di fatti e concretezze!deve e dovra' essere veramente quella che si dice una donna cn le palle quadrate!!ma perche' mai si dira' cosi'????

     
  • At 9:28 AM, Blogger PiB said…

    perchè se erano tonde di uomo si parlava

     
  • At 12:10 PM, Blogger Claudia said…

    A me quella definizione non piace. Vede come ideale un modello maschile! io infatti dico: con i contro-coglioni, ovvero....

     
  • At 2:38 AM, Blogger Roberta said…

    e' vero che xdire una donna forte si usa il riferimento maschile.come quando dicono: e' lei il vero maschio della famiglia! oppure:e' lei che, in quella casa, porta i pantaloni!oppure ancora (si dice a napoli, nn so se anche fuori)ha messo o sug'a sott e a past 'a copp, x dire che, prendendo la donna le decisioni, si inverte il normale ordine logico delle cose.ma che STR.....A!!

     
  • At 4:14 AM, Blogger Claudia said…

    Ho il vago sospetto che quell'espressione si usi solo a Napoli!
    Come si chiamava la commedia greca dove le donne, per fermare la guerra, attuano quella che poi Amado ha chiamato "lo sciopero del canestro"?

     

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home